Next event in:

  • 00 DAYS
  • 00 HR
  • 00 MIN
  • 00 SEC
+

Blog

Uno spunto, una riflessione, un commento, una critica: insomma il nostro diario

A che punto siamo?

Categories: Riflessioni

Come una nuova apertura, la stessa ansia.

Ringrazio Federico Sorrivas che dopo anni di lavoro insieme ha scelto una strada diversa, da oggi Paolo Bissaro rappresenta (insieme alla fedelissima Dominika) il nuovo orizzonte della cucina della canonica.

Mani nuove, nuove idee e nuove combinazioni e architetture…

Il ristorante è luogo “aperto” è cantina e cantiere, è continua, ipnotica, elaborazione di prodotti del territorio e dello spirito che li e ci anima.

Vi aspetto tutti

Andrea

Author: La Canonica

One Response to "A che punto siamo?"

  1. lucio cedola Posted on 08/12/2014 at 12:38

    Dopo qualche mese di sperimentazioni dirette direi che il nuovo corso della Canonica presenta un orizzonte positivo e persino roseo.
    D’altra parte la migliore garanzia per l’ignaro avventore della turrita locanda mezzana è il patron Andrea, cioè colui che non solo sceglie gli chef ma che sperimenta e seleziona i menù che settimanalmente vengono proposti in sala.
    I Sorrivas, come i Bragina sono passati e passeranno ancora, quella che resta è la “guardia svizzera” (nei secoli fedele) cioè il mitico Andrea.

    p.s. però lo chef Paolo ce lo hai presentato, la fedelissima Dominika invece no: cosa è una riserva personale

Lascia un commento